HyperMac rilancia i nuovi caricatori HyperJuice

Hypermac, azienda che fabbrica batterie che consentono di ricaricare molti prodotti della mela quando si è in movimento, ha lanciato una rinnovata linea di caricatori per MacBook che non violano i brevetti di Apple.

lawsuit apple  Dopo i problemi legali con Apple, HyperMac rilancia i nuovi caricatori HyperJuice

Ricordiamo che Hypermac, nell’ottobre dello scorso anno, era stata citata in causa per aver venduto caricatori portatili (HyperJuice) per MacBook con attacco MagSafe, esclusivo brevetto Apple. A fronte di questa battaglia legale, nel novembre del 2010, l’azienda ha dovuto interrompere la vendita e distribuzione dei cavi, continuando però a distribuire le sole batterie HyperJuice (di dubbia utilità senza un cavo adatto).

La Soho Corporation, l’azienda che sta dietro a HyperMac, è tornata quest’anno al CES di Las Vegas e ha presentato due nuovi cavi che possono essere utilizzati con le batterie HyperJuice e che consentono di erogare energia ai MacBook in caso di emergenza, senza violare alcun brevetto Apple.

Il primo cavo utilizza l’adattatore MagSafe Airline di Apple e un cavo speciale che permette di connettere la batteria ai portatili. Sebbene una tale soluzione sia semplice da utilizzare, non permette al portatile la ricarica, ma ne incrementa solo l’autonomia.

Un’altra soluzione, non ancora pubblicata nel sito web ufficiale dell’azienda, richiede che l’utente effettui delle modifiche al proprio alimentatore Apple per poter utilizzare la batteria HyperJuice con le prese a muro, sfruttando l’alimentatore Apple originale. Sebbene questa seconda modifica richieda più capacità tecniche rispetto alla prima (non è necessario comunque utilizzare il saldatore), permette all’utente di effettuare l’operazione di ricarica della batteria interna del MacBook, anche a macchina spenta.

Sareste disposti a effettuare modifiche ai vostri alimentatori per poter usufruire di una tale comodità?

[via]
Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...