Ecco a voi i nuovi Macbook Pro 13′ 15′ 17′

Finalmente sono disponibili tutte le caratteristiche ufficiali dei nuovissimi Macbook Pro. scopriamole tutte insieme.

Una bella accelerata. In ogni direzione.

Caratteristiche Ufficiali:

Processori Intel quad-core e dual-core di ultima generazione.

Il nuovo MacBook Pro 13″ monta un processore Intel Core i5 a 2,3GHz oppure il dual-core più potente che c’è: il chip Intel Core i7 a 2,7GHz. Con velocità Turbo Boost fino a 3,4GHz, questi processori offrono prestazioni fino a due volte più scattanti rispetto alla generazione precedente. Ma la velocità non basta mai. I nuovi modelli da 15″ e 17″ mostrano la potenza dei quad-core in tutto quel che fanno. Grazie al processore opzionale Intel Core i7 quad-core a 2,3GHz (con velocità Turbo Boost fino a 3,4GHz e fino a 8MB di cache L3 condivisa) i MacBook Pro eseguono le tue applicazioni fino a due volte più velocemente rispetto ai precedenti modelli di punta.

La performance grafica che ti serve, quando ti serve.

Il processore grafico Intel HD Graphics 3000, ora di serie su tutti i MacBook Pro, gestisce le operazioni di tutti i giorni. È veloce nel codificare video, il che ti permette di videochiamare in HD con FaceTime. E la sua efficienza nella decodifica ti dà più autonomia quando guardi DVD e film di iTunes. Per le applicazioni grafiche più impegnative, i MacBook Pro da 15″ e 17″ passano automaticamente ai nuovi processori AMD Radeon ad alte prestazioni offrendoti fino al triplo della velocità rispetto ai modelli precedenti:3 così puoi vedere più fotogrammi al secondo nei giochi 3D, o lavorare con video HD in modo più rapido e reattivo che mai.

Una prima assoluta: Thunderbolt. La tecnologia I/O più versatile e veloce mai vista su un portatile.

Immagina di accedere a più stream di video HD non compresso ad altissima velocità, tanto da poter montare un lungometraggio ad alta definizione in tempo reale. E ora immagina di farlo sul tuo notebook. La tecnologia Thunderbolt nasce per collegare una nuova generazione di periferiche ad alte prestazioni ai computer di ultima generazione: a cominciare dai MacBook Pro. Ultraveloce e ultraversatile, la connessione Thunderbolt è oltre 12 volte più veloce della FireWire 800 e fino a 20 volte più rapida dell’USB 2.0, e offre possibilità di espansione mai viste. Il tuo modo di lavorare su un portatile sta per cambiare radicalmente. La porta Thunderbolt ti offrirà presto connettività plug-and-play su un mondo di periferiche compatibili, in più ti permette di collegare un Apple LED Cinema Display e altri dispositivi con Mini DisplayPort. È possibile concatenare fino a sei periferiche Thunderbolt, incluso il tuo monitor. E grazie al supporto per il segnale video e per l’audio a otto canali puoi collegare dispositivi HDMI, come il televisore o lo stereo di casa, usando l’adattatore HDMI che hai già. Sono supportati anche gli adattatori VGA, DVI e DisplayPort attualmente in commercio.

Nuova videocamera FaceTime HD. La differenza è nitida.

Con il video HD widescreen ultranitido c’è spazio per molti più amici nelle tue videochiamate. La nuova videocamera FaceTime HD ha il triplo della risoluzione rispetto al modello precedente: un vero spettacolo sul brillante schermo retroilluminato LED. E in più ti offre risultati migliori in condizioni di scarsa luminosità. Così, tu e i tuoi amici potete videochiamarvi in HD a 720p da un nuovo MacBook Pro a un altro. Ma puoi anche chiamare altri Mac con processore Intel, gli iPhone 4 e i nuovi iPod touch.

Trackpad Multi-Touch. Fai tutto a mano libera.

Il trackpad Multi-Touch ti fa interagire con ciò che vedi sullo schermo nel modo più naturale. La superficie in vetro ultraliscio offre tanto spazio ai tuoi gesti. Pizzica per zoomare, scorri per sfogliare le foto, ruota per orientare un’immagine: puoi fare di tutto. Non c’è un pulsante, così fai clic dove vuoi. E se vieni dal mondo del tasto destro, puoi cliccare con due dita o configurare un’area specifica su cui fare clic per accedere ai menu contestuali. Più usi il trackpad Multi-Touch, più ti chiederai come hai fatto a vivere senza. (Sempre uguale alla misura precedente sembra. Smentitele voci quindi).

Batteria a lunga durata. Meno in carica, più in giro.

Il nuovo MacBook Pro ha un’autonomia straordinaria, ancora più incredibile se pensi alla potenza di processori e grafica. Il merito è di un’architettura dai consumi efficienti con encoder video integrato e, sui modelli da 15″ e 17″, anche dello switch della grafica automatico. Il risultato? Puoi goderti fino a 7 ore di web in wireless con una sola carica,5 o metterti in viaggio con il tuo atelier creativo per performance dal vivo o shooting in location. Una chimica avanzata e la tecnologia Adaptive Charging ti offrono fino a 1000 cicli completi di carica ed esaurimento, cioè una prospettiva di vita quasi triplicata rispetto a quella delle tradizionali batterie per portatili.6 E poiché la batteria dura fino a 5 anni, MacBook Pro ne usa una sola contro le tre consumate nello stesso arco di tempo da un portatile tradizionale. È un gran bel vantaggio per te, ma anche l’ambiente ci guadagna. Apple ha adottato un nuovo, più rigoroso test che misura le prestazioni della batteria in contesti realistici, come quando visiti i tuoi siti web preferiti dalla biblioteca o guardi una serie di video sul web. I risultati? Eccezionali: la batteria del nuovo MacBook Pro offre la stessa incredibile autonomia della generazione precedente.

Ha un sacco di agganci

Quando sei in giro, con la tecnologia wireless 802.11n ti colleghi facilmente ovunque sei. MacBook Pro trova automaticamente le reti disponibili: un clic e sei online. E con il Bluetooth integrato puoi usare fin da subito gli accessori wireless che preferisci.

Porte aperte a ogni possibilità.

Con la nuova porta Thunderbolt puoi concatenare fino a sei dispositivi, tra cui il tuo monitor, per creare una postazione di lavoro in piena regola. In più, con due porte USB 2.0 (tre sul MacBook Pro 17″) e una FireWire 800 puoi collegare iPad, iPod, iPhone, fotocamere digitali e dischi rigidi esterni.

Il nuovo slot SDXC card sui modelli da 13″ e 15″ supporta schede fino a 64GB: così puoi trasferire rapidamente tantissime foto sul tuo MacBook Pro per ritoccarle o condividerle all’istante. MacBook Pro 17″ include invece uno slot ExpressCard/34 perfetto per collegare un adattatore eSATA, o magari una scheda 3G da usare quando non ci sono reti Wi-Fi nei paraggi.

Masterizza DVD a supervelocità.

Dopo aver montato e rifinito il tuo capolavoro in iMovie e iDVD, usa il SuperDrive 8x del MacBook Pro per masterizzarlo su DVD. È un’unità perfetta anche per il backup di dati, perché può scrivere su DVD a doppio strato che ti offrono quasi 9GB di spazio.

Prezzi

In attesa che riapra l’Apple Store online, possiamo fornire i prezzi dei modelli base:

  • MacBook Pro da 13″: a partire da 1.149€
  • MacBook Pro da 15″: a partire da 1.749€
  • MacBook Pro da 17″: a partire da 2.499€.

Trovi interessante l’articolo? Seguici su Facebook Twitter.

Ecco nuove foto:

Questa voce è stata pubblicata in Generale. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Ecco a voi i nuovi Macbook Pro 13′ 15′ 17′

  1. Pingback: Nuovi Macbook Pro, vediamo le specifiche tecniche. | LeggiMac – Il mondo Mac in un Blog

  2. Pingback: Jam, ingresso digitale per chitarre e bassi elettive iPad, iPhone e Mac

  3. Pingback: I display di iPad 2, MacBook Air e Pro si spengono col magnete | LeggiMac – Il mondo Mac in un Blog

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...